prestitionlineveloci.it

PRESTITO AGRARIO

Gli istituti di credito offrono tra le loro proposte anche un tipo di prestito agrario, utile a far fronte ad ogni tipo di necessità dei lavoratori agricoli.

- Chi si intende come lavoratore agricolo?

Come lavoratori agricoli vengono intesi coloro che vengono coinvolti in questo tipo di attività, come imprenditori, agricoltori o cooperative agricole, ed i soggetti o società che svolgono attività di trasformazione o ricerca dei prodotti agricoli alimentari. Ad essi è destinato il prestito agricoltura o prestito agrario, diviso in diverse tipologie, che ora andremo a descrivere. Una delle tipologie è il prestito per l'agricoltura di impianto o di dotazione, adatto a sostenere spese di investimento e di miglioria dell'attività agricola. Solitamente questo tipo di finanziamento agricolo è richiesto per l'acquisto di immobili rurali, per opere di ristrutturazione agrarie e fondiarie, mediante l'acquisto di macchinari per l'agricoltura o bestiame, o per l'acquisto di terreni agricoli. Ha una durata a medio lungo termine, pertanto può essere considerato un mutuo agricolo.

- Che cos’è il prestito agrario?

L'altro tipo di prestito per l'agricoltura è il prestito agrario di esercizio, noto anche col nome di prestito agrario per conduzione, concesso per sostenere spese come la gestione ordinaria dell'attività agricola, o la trasformazione e vendita dei prodotti. Si tratta di un prestito per l'agricoltura creato principalmente a chi lavora la terra, e viene erogato anche per l'acquisto di strumenti utili a questo tipo di occupazione. Generalmente ha una durata piuttosto breve, circa 18 mesi, e spesso viene concesso al 100% dell'importo da coprire. Questo tipo di finanziamento agricolo permette all'agricoltore di poter rimborsare il debito successivamente alla vendita del ricavato della propria attività. Tutte le tipologie di finanziamenti agricoli si presentano come ottime risorse per l'agricoltura, in quanto vanno ad offrire alle imprese operanti nel settore o ai singoli agricoltori, un notevole vantaggio e prospettive favorevoli per lo sviluppo e il miglioramento delle proprie attività sul territorio. E' importante sapere che oltre agli istituti di credito, dal 2007 per determinate regioni, ubicata prevalentemente al sud, è possibile presentare una domanda per ottenere il prestito bonus agricoltura, credito d'imposta destinato agli imprenditori agricoli. Le domande vanno presentate all'agenzia delle entrate ed il bonus potrà essere utilizzato per investimenti in attrezzature e beni destinati alle attività produttive agricole.

Prestito agrario aggiornato il 08 Novembre 2016

prestito agrario
Vai alla home:Prestiti Online Veloci

mutui da 100000